Quali sono i documenti di cui hai bisogno per entrare in Egitto?

Documenti Necessari per Ingresso in Egitto

Quali sono i documenti di cui hai bisogno per entrare in Egitto?

Prima di recarsi in qualsiasi paese, è importante assicurarsi di disporre della corretta documentazione necessaria per entrare in Egitto. Questo è valido anche per l'Egitto.

Avere tutti i corretti documenti necessari per recarsi in Egitto, eviterà problemi alla frontiera ed eviterà il rischio di vedersi negato l'ingresso.

Documenti di viaggio necessari per l'Egitto: tutti i visitatori hanno bisogno di un passaporto valido per almeno sei mesi di tempo per entrare in Egitto e la maggior parte ha bisogno di qualche forma di visto per Egitto. Non è necessario l'assicurazione di viaggio in Egitto per entrare nel paese, anche se è consigliabile.

Hai bisogno di un visto per andare in Egitto?

Per la maggior parte dei visitatori, i documenti di viaggio per entrare in Egitto sono un passaporto e un visto. Tuttavia, alcuni viaggiatori non hanno bisogno del visto per entrare in Egitto.

1) I cittadini di Bahrain, Hong Kong, Kuwait, Macao, Oman, Arabia Saudita e Emirati Arabi possono entrare senza visto (per periodi fino a 3 mesi).

2) I cittadini dei paesi dell'UE e degli Stati Uniti che viaggiano nelle località di Sharm El Sheikh, Dahab, Nuweiba e Taba, per un massimo di 15 giorni, possono ricevere al loro arrivo, un timbro come permesso d'ingresso gratuito. Se il viaggio è più lungo o se il visitatore prevede di lasciare questi resort, bisogna ottenere un visto turistico per l'Egitto.

3) I viaggiatori che transitano attraverso l'Egitto, hanno bisogno di documenti di viaggio per l'Egitto diversi dal loro passaporto, a condizione che il periodo non sia più lungo di 48 ore. I passeggeri con un tempo di transito inferiore a sei ore, possono lasciare l'area di transito, ma non l'aeroporto.

Diversi tipi di visto per l'Egitto

Tutti i cittadini provenienti da paesi non esenti dal visto e che non soddisfano nessuna delle eccezioni sopra elencate, hanno bisogno dei documenti di viaggio necessari per entrare in Egitto. Ce ne sono tre diversi tipi: il visto all'arrivo, l'e-Visa per l'Egitto e il visto convenzionale dell'ambasciata.

Il visto di cui ogni viaggiatore ha bisogno, dipende dalle sue esigenze di viaggio per l'Egitto, incluso il tempo che desiderano trascorrere nel paese e il motivo d'ingresso, nonché la loro nazionalità.

Visto all'arrivo per l'Egitto

Il visto all'arrivo per l'Egitto si può ottenere all'arrivo da qualsiasi porto di entrata egiziano. Permette ai visitatori di rimanere nel paese per un periodo massimo di 30 giorni. Dopo l'atterraggio, i visitatori possono ottenere un visto all'arrivo facendo la coda ad uno stand. Il processo prevede il completamento di un modulo di richiesta e il pagamento di una tassa al confine con l'Egitto.

I viaggiatori provenienti dai seguenti paesi, possono ottenere un visto all'arrivo: tutti i paesi dell'UE, Australia, Canada, Georgia, Giappone, Corea del Sud, Macedonia, Malesia, Nuova Zelanda, Norvegia, Russia, Serbia, Ucraina e Stati Uniti.

I cittadini di Cina, Malesia e Turchia possono ottenere anche un visto all'arrivo in Egitto a determinate condizioni.

e-Visa per l'Egitto

Il visto online per l'Egitto è stato introdotto nel 2017 per modernizzare e accelerare il processo di ottenimento del visto. I cittadini dei paesi idonei possono ottenere rapidamente un e-Visa compilando un semplice modulo di richiesta online.

Risparmia la seccatura di fare la fila al confine con l'Egitto o andare in un'ambasciata per completare il modulo di richiesta. Dopo che il visto è stato approvato ed elaborato, viene inviato al richiedente tramite email in formato PDF.

Per essere elaborata, la richiesta dell'e-Visa per l'Egitto richiede normalmente cinque giorni lavorativi, solo in rare occasioni, può richiedere più tempo, quindi si consiglia ai viaggiatori di presentare la richiesta almeno sette giorni prima del viaggio.

Il viaggiatore dovrà poi stampare una copia del visto elettronico e presentarlo al confine egiziano insieme al proprio passaporto.

I cittadini dei seguenti paesi possono ottenere un e-Visa per l'Egitto: tutti i paesi dell'UE, Albania, Australia, Canada, Islanda, Giappone, Corea del Nord, Corea del Sud, Macedonia, Moldavia, Monaco, Montenegro, Norvegia, Russia, Serbia, Svizzera, Ucraina, Stati Uniti e Città del Vaticano.

Visto in ambasciata

I cittadini provenienti da paesi che non hanno diritto ad un visto elettronico per l'Egitto o ad un visto all'arrivo, devono richiedere un visto per l'Egitto di persona presso un'ambasciata o un consolato. Il processo può richiedere fino a diverse settimane e coinvolge numerose fasi diverse tra loro, tra cui un colloquio formale.

Requisiti per i documenti di viaggio per richiedere il visto all'ambasciata per l'Egitto: i richiedenti devono avere un passaporto che sia valido per almeno sei mesi dalla data del viaggio e devono fornire due foto passaporto recenti a colori. Il modulo di richiesta si può ottenere presso l'ambasciata o scaricato prima di andare lì.

Articolo precedente Prossimo articolo

Utilizzando il nostro sito Web accetti la nostra politica sui Cookies. Clicca qui, per saperne di più. Sono d'accordo